Intervista al cliente: Ombretta Saccardo, basta macchie di muffa

basta macchie di muffa bagno

Il bagno e diverse stanze della casa della Sig.ra Ombretta presentavano macchie di muffa anche di grandi dimensioni. Nonostante la sua buona volontà e i continui tentativi di pulizia con i prodotti presenti sul mercato, la muffa non l’ha mai abbandonata. Tornava sempre. Preoccupata per l’aria umida e insalubre che respirava nella sua abitazione e l’aspetto dei suoi muri, ha scelto di contattarci per un’analisi strumentale diagnostica. Ecco l’intervista:

L’intervista a Ombretta Saccardo dopo l’analisi per individuare l’origine delle macchie di muffa

La Sig.ra Ombretta ha richiesto un’analisi diagnostica con il metodo Casa Asciutta. Unico modo per trovare l’origine del problema delle macchie di muffa presenti da anni nella sua abitazione. Ecco le impressioni e il racconto della signora:

  1. Qual è/era il tuo problema di umidità in casa?
    Nella mio appartamento al piano secondo in un edificio degli anni 50 circa ogni inverno comparivano delle grandi macchie di muffa nelle pareti.
    In più nell’aria una sgradevole sensazione di umidità in casa.
  2. Perché hai chiesto informazioni alla nostra azienda del nostro servizio di analisi Casa Asciutta anziché intervenire subito con soluzioni/interventi?
    Ero stanca perché avevo provato molti tipi di pittura, anti-muffa, termica, micro sfere.
    Nonostante si chiamassero anti-muffa, muffa-stop, basta muffa, muffa ko, ecc, ecc. dopo poco tempo la muffa ritornava.
    Oltre ai problemi che provoca alla salute ero stanca di continuare a pulirla e vedere i muri sempre brutti.
    Cercavo una soluzione, non credevo più a quello che voi chiamate il prodotto magico, volevo dire basta muffa per sempre.
  3. Il reparto commerciale/amministrativo come si è comportato?
    Chiarissimi.
    Al primo contatto telefonico avete precisato che non vendevate prodotti e che la vostra analisi è un investimento economico non di poco conto…  se il mio caso era grave potevate aiutarmi con un preventivo e le successive analisi.
    Ma se non era grave mi rimandavate a documentazione da leggere gratuitamente.
    Preventivo chiaro e fattura dettagliata, tutto come da programmi.
  4. Il servizio tecnico e la relazione ricevuta sono stati all’altezza delle tue aspettative e di quanto promesso dal reparto commerciale?
    NO, ASSOLUTAMENTE NO. Mi aspettavo una cosa molto più banale.
    Mi avevano detto che sarebbe stata un’attenta analisi strumentale della mia casa e del clima interno.
    Ma non mi aspettavo che il tecnico in quelle 5 ore fosse in grado di individuare, analizzare ed interrogare me e la mia casa in quel modo…
    Ne è uscita una relazione tecnica che oltre aver individuato tutti i miei errori, tutti i difetti della casa e le soluzioni necessarie mi ha anche spiegato cosa devo fare.
    Era implicito quale artigiano avrei dovuto chiamare e quali preventivi e lavori chiedere.
  5. Se un tuo conoscente avesse un problema di umidità in casa sua, cosa gli diresti per informarlo dell’esistenza del nostro servizio e fargli capire l’utilità dell’analisi strumentale diagnostica Casa Asciutta?
    Se vuoi dire basta con la muffa in casa chiama i tecnici di Archimede, non fare nulla, mettiti seduto e aspetta la loro relazione…
    Non perdere tempo come ho fatto io, è una guerra persa.
    Leggiti bene il piano di risanamento e applicalo.
    Non è una cosa semplice, ci sono degli accorgimenti che mai avrei preso in considerazione, ma se applicati risanano l’ambiente in modo duraturo.
    Anche il mio nuovo imbianchino vuole contattarli per conto di alcuni suoi clienti.

Ombretta Saccardo – Milano

Intervista al cliente: Ombretta Saccardo, basta macchie di muffa ultima modifica: 2016-12-08T13:55:44+00:00 da Pigatto Stefano

0 Commenti